Semola di Grano Duro Rimacinata MG

L’importanza del frumento nell’alimentazione umana è stata fondamentale. A livello mondiale è il cereale più coltivato perché si adegua facilmente alle diverse condizioni climatiche. Prodotto granulare a spigolo vivo, ottenuto dalla macinazione e dall’abburattamento del grano duro liberato dalle sostanze estranee e dalle impurità. Tale materia prima non è stata sottoposta a trattamenti con radiazioni ionizzanti. Impiego: Adatta alla panificazione.   Origine UE/Non

Semola di Grano Duro Nazionale

Nell’uso comune, il termine farina serve ad indicare quella di grano e in particolar modo quella di grano tenero, mentre si usa la parola semola per la farina di grano duro. Prodotto granulare a spigolo vivo, ottenuto dalla macinazione e dall’abburattamento del grano duro liberato dalle sostanze estranee e dalle impurità. Impiego: Pasta secca, pasta fresca, pasta fresca ripiena.   Origine

Semola di Grano Duro Kronos

L’importanza del frumento nell’alimentazione umana è stata fondamentale. A livello mondiale è il cereale più coltivato perché si adegua facilmente alle diverse condizioni climatiche. Prodotto granulare a spigolo vivo, ottenuto dalla macinazione e dall’abburattamento del grano duro liberato dalle sostanze estranee e dalle impurità. Tale semola non è stata sottoposta a trattamenti con radiazioni ionizzanti. Impiego: Pasta secca, pasta fresca, pasta fresca

Semola di Grano Duro H50

L’importanza del frumento nella alimentazione umana è stata fondamentale, ha consentito lo sviluppo delle civiltà che si affacciavano sul mediterraneo. A livello mondiale è il cereale piùcoltivato perché si adegua facilmente alle diverse condizioni climatiche. Prodotto granulare a spigolo vivo, ottenuto dalla macinazione e dall’abburattamento del grano duro liberato dalle sostanze estranee e dalle impurità. Impiego: Pasta secca, pasta fresca, pasta fresca

semola di Grano Duro Grossa

Nell’uso comune, il termine farina serve ad indicare quella di grano e in particolar modo quella di grano tenero, mentre si usa la parola semola per la farina di grano duro. Per il loro ruolo nella fabbricazione di pane e di pasta, queste sono infatti le più diffuse nel mondo. Prodotto granulare a spigolo vivo, ottenuto dalla macinazione e dall’abburattamento

Semola di Grano Duro CWAD

L’importanza del frumento nell’alimentazione umana è stata fondamentale. A livello mondiale è il cereale più coltivato perché si adegua facilmente alle diverse condizioni climatiche. Prodotto granulare a spigolo vivo, ottenuto dalla macinazione e dall’abburattamento del grano duro liberato dalle sostanze estranee e dalle impurità. Tale materia prima non è stata sottoposta a trattamenti con radiazioni ionizzanti. Impiego: Pasta secca, pasta fresca, pasta fresca

Farina Linea Pizza H6 – H12 – H24

Il frumento tenero è il cereale più coltivato e più utilizzato nel mondo per l’alimentazione umana; è originario dell’Asia sud-occidentale e attualmente viene coltivato in tutti i continenti. Tecnica di produzione: Prodotto dalla macinazione e conseguente abburattamento di grano tenero liberato dalle sostanze estranee ed impurità. Impiego H6: Pizza a breve lievitazione (6 ore) – Impiego H12: Pizza a

Farina di Segale Tipo 2

La storia della segale inizia almeno nell’ Età del Bronzo probabilmente come pianta selvatica e deve la sua affermazione proprio alla adattabilità climatica. La segale viene usata soprattutto in Europa centrale e orientale e in Scandinavia per produrre il pane. Il prodotto è ottenuto dalla macinazione e successivo abburattamento della segale. Impiego: Come ingrediente per panificazione e prodotti da forno

Farina di Mais Fioretto

Il mais è originario del centro America, coltivato in Messico sin dal 4000 a.C, venne introdotto in Europa dopo la sua scoperta. Il prodotto è ottenuto dal mais ibrido, liberato dalle sostanze estranee e dalle impurità tramite un processo di macinazione a secco e abburattamento in cui sono essenzialmente rimossi la crusca e il germe. Impiego: Nella preparazione della polenta:

Farina di Grano Tenero Tipo 1 Parma

Il frumento tenero è il cereale più coltivato e più utilizzato nel mondo per l’alimentazione umana; è originario dell’Asia sud-occidentale e attualmente viene coltivato in tutti i continenti. Tecnica di produzione: Prodotto dalla macinazione e conseguente abburattamento di grano tenero liberato dalle sostanze estranee ed impurità. Impiego: Pane e altri prodotti della panificazione a breve lavorazione e lievitazione.   Origine

Farina di Grano Tenero Tipo 00 Speciale

Il frumento tenero è il cereale più coltivato e più utilizzato nel mondo per l’alimentazione umana; è originario dell’Asia sud-occidentale e attualmente viene coltivato in tutti i continenti. Tecnica di produzione: Prodotto dalla macinazione e conseguente abburattamento di grano tenero liberato dalle sostanze estranee ed impurità. Impiego: Farina adatta per la panificazione (es. pane soffiato, ciabatta), nonché per la produzione

Farina di Grano Tenero Tipo 00 Soffiato

Il frumento tenero è il cereale più coltivato e più utilizzato nel mondo per l’alimentazione umana; è originario dell’Asia sud-occidentale e attualmente viene coltivato in tutti i continenti. Tecnica di produzione: Prodotto dalla macinazione e conseguente abburattamento di grano tenero liberato dalle sostanze estranee ed impurità. Impiego: Farina adatta per la panificazione (es. pane soffiato, ciabatta), nonché per la produzione

Farina di Grano Tenero 00 Sfoglia

Il frumento tenero è il cereale più coltivato e più utilizzato nel mondo per l’alimentazione umana; è originario dell’Asia sud-occidentale e attualmente viene coltivato in tutti i continenti. Tecnica di produzione: Prodotto dalla macinazione e conseguente abburattamento di grano tenero liberato dalle sostanze estranee ed impurità. Impiego: Sfoglie e altri prodotti della pastificazione a breve lavorazione e lievitazione.  

Farina di Grano Tenero 00 NPASTA

Il frumento tenero è il cereale più coltivato e più utilizzato nel mondo per l’alimentazione umana; è originario dell’Asia sud-occidentale e attualmente viene coltivato in tutti i continenti. Tecnica di produzione: Prodotto dalla macinazione e conseguente abburattamento di grano tenero liberato dalle sostanze estranee ed impurità. Impiego: Farina per pasta fresca in miscela con le semole di grano duro.