Lecitina di Girasole in Polvere

La lecitina di girasole è composta da speciali frazioni fosofolipidiche e lisofosfolipidiche, supportate su farina di frumento. Il prodotto contiene, inoltre, calcio fosfato per facilitarne la scorrevolezza. Particolarmente indicata per prodotti da forno, panificazione, semilavorati per panificazione e per l’industria dolciaria, wafers, biscotti, crackers, paste, snacks e prodotti alimentari in genere. Dosaggio: Da 500g a 1000g per 100Kg di farina. Il

Lecitina di Girasole Fluida

Lecitina di girasole fluida standardizzata. Viene utilizzata come emulsionante per l’industria dolciaria, particolarmente indicato perprodotti da forno, panificazione, semilavorati per panificazione, snack e per la produzione di cioccolata. Dosaggio: Da 500 g a 1000 g per 100 Kg di farina. Il dosaggio può variare in funzione della qualità delle farine, della presenza di amilasi e/o acido ascorbico e tipologia

Guar Farina E412

La farina di Guar è un polisaccaride idrocolloidale di grado alimentare, ottenuto dall’endosperma del seme di Guar (Cyamopsis tetragonolobus). L’elevato tenore in galattomannani consente di esibire in sistemi acquosi, anche a freddo, evidenti proprietà viscosizzanti e stabilizzanti in un ampio intervallo di pH. La farina di Guar trova applicazione come addensante, stabilizzante ed emulsionante in svariate tipologie di prodotti alimentari: zuppe,

Gomma Xanthano E415

La Gomma di Xanthano è un polisaccaride ad elevato peso molecolare, ottenuto dalla fermentazione di un carboidrato con ceppi naturali di Xanthomonas campestris. Le sue soluzioni manifestano un alto grado di viscosità anche a livelli di bassa concentrazione. La Gomma di Xanthano trova applicazione come addensante e stabilizzante in svariate tipologie di prodotti alimentari: zuppe, salse, minestre, alimenti per infanti,

Carragenina E407

La Carragenina E407 è un idrocolloide naturale estratto dalle alghe rosse della classe Rhodophyceae. Impiego: versare la polvere (premiscelata con altri ingredienti in polvere) nell’acqua, mentre viene rapidamente agitata. continuare a mescolare fino a quando la dispersione sarà totale. Riscaldare fino al completo scioglimento (70-80°C) non versare il liquido sopra la polvere.   Scheda Tecnica

Carbone Vegetale in Polvere E153

Carbone 100 % di origine vegetale, microporoso, insolubile in acqua con elevata capacità di assorbimento. Dosaggio: Miscelare 10 – 15 g di carbone vegetale ogni Kg di farina. Campo d’impiego: Prodotto idoneo all’uso di colorante vegetale (E 153), conformemente alla Direttiva 94/36/CE sulle sostanze alimentari destinate ad essere utilizzate nei prodotti alimentari (Allegato I). Il prodotto è conforme al Reg. (UE)

Betacarotene 1% E160A

Consiste in una soluzione di beta – carotene disperso su trigliceridi a media catena e supportato su saccarosio, malto destrine e gomma d’acacia (E414). Tocoferolo e sodio Ascorbato sono aggiunti come antiossidanti. Campo d’impiego: Utilizzato come colorante nell’industria alimentare e nelle preparazioni farmaceutiche. Polvere facilmente disperdibile in acqua, dove da una soluzione gialla. Si consiglia di preparare una soluzione pronta per l’uso

Agar Agar E406

L’agar-agar è un polisaccaride colloidale idrofilo costituito principalmente da molecole di d-galattosio. L’agar-agar si estrae da ceppi naturali di alghe marine delle famiglie delle Gelidiaceae eSphaerococcaceae, nonché da ceppi naturali di alghe rosse con esse apparentate della classe delle Rhodophyceae. Campo d’impiego: il prodotto trova applicazione come addensante e stabilizzante in svariate tipologie di prodotti alimentari: l’agar-agar è un ottimo sostituto

Acido Sorbico E200

In natura l’acido sorbico è presente nei frutti del Sorbo delle Montagne Europee o Farinaccio (Sorbus aucuparia), dal quale prende il nome. Con vari processi chimici viene prodotto l’acido sorbicocommerciale. E’ un additivo alimentare impiegato come conservante, condizionatamente ammesso negli alimenti in cui ne è autorizzato l’impiego. Esplica la sua azione principalmente contro funghi e lieviti, mentre non è efficace